Autobomba davanti alla Banca Centrale in Grecia, 2014

0

Memoria di Classe
10 aprile 2014, Atene (Grecia)

Un ordigno di 75 chili di esplosivo colpisce l’edificio che ospita la direzione di Vigilanza della Banca Centrale e l’ufficio del rappresentante del Fondo Monetario in Grecia. Il gruppo combattente Lotta Rivoluzionaria rivendica l’azione: “Mentre lo stato blinda al successo della lotta contro dei gruppi armati e contro la guerra rivoluzionaria, quest’azione mette in evidenza il contrario”.

Share.

Comments are closed.