Colpiscono noi per colpire tutti!

0

COLPISCONO NOI PER COLPIRE TUTTI

Riceviamo e condividiamo dall’Associazione Culturale Nicola Pasian – InfoSpazio ChinaTown (Padova) il volantino che verrà distribuito da qui all’8 settembre, in vista del corteo:

SABATO 8 SETTEMBRE ore 17.00 TUTTI AL CORTEO NEL RIONE PALESTRO

A fine luglio A.T.E.R., Lega e giornali locali hanno voluto far credere che il problema principale del nostro quartiere fosse la sede dell’Associazione Culturale “Nicola Pasian”, sgomberata con un dispiegamento spropositato di polizia che ha militarizzato il rione.

Tutti quelli che ci conoscono qui in quartiere sanno chi siamo, conoscono il Doposcuola Popolare e le attività rivolte al rione che hanno sempre animato la nostra sede e la piazzetta. Sanno che il nostro impegno non è mai stato a fini di lucro, ma rivolto a costruire una socialità e un modo di stare insieme estraneo e contrario alle logiche di profitto, in un’ottica di organizzazione e resistenza tra lavoratori, studenti e residenti ad un sistema in crisi che ci sfrutta e opprime ogni giorno di più.

Al contrario, il problema vero di questo quartiere si chiama ATER, un’azienda che lucra sulla pelle di famiglie e pensionati con i suoi sfratti, assenza di manutenzioni, truffe, sgomberi e mancato rinnovo dei contratti: sono questi i principali problemi del rione caduti della Resistenza.
Un’azienda commissariata per le ruberie dei suoi dirigenti e che ora ha un “nuovo” direttore: l’ex commissario straordinario Zaramella, esponente della Lega Nord.

Ma perché se la sono presa così pesantemente con un’associazione presente da 20 anni in quartiere? Perché nella nostra zona, tra costruzione di Leroy Merlin e cittadella universitaria, pioveranno decine di milioni di euro. Perché i palazzinari aiutati dall’ATER si preparano a mettere le mani sul nostro quartiere, in nome di quella legalità che mira a sfrattare i residenti storici e le famiglie migranti o a relegarli nelle periferie, lontani dal centro che invece è a pochi passi dal nostro quartiere e che lo rende altamente appetibile dal punto di vista immobiliare. (Non a caso – di fronte alle richieste di manutenzioni degli inquilini del rione Caduti della Resistenza – ATER non provvede, ma propone piuttosto alloggi a Camin, all’Arcella o a Ponte di Brenta).

Lo sgombero di InfoSpazio ChinaTown non è quindi rivolto solo a noi, ma a tutto il quartiere. Per questo le nostre ripetute richieste di trattativa con l’ATER sono cadute nel vuoto. Per questo vogliono dapprima eliminare chi denuncia le speculazioni, chi ha sempre dato spazio a chi vuole difendere i diritti e le conquiste dei proletari, come nel caso del Comitato di Lotta per la Casa, accusato di essere un’associazione a delinquere per aver giustamente impedito che decine di famiglie si ritrovassero per la strada. Per questo si vanno moltiplicando i tentativi della Lega – noto partito che fa della guerra tra poveri la sua pratica sociale – di inserirsi nel quartiere mascherata da assistenzialismo. Sono tutte operazioni che hanno un’unica direzione: consegnare il nostro quartiere agli speculatori.

Ma non vogliamo arrenderci e l’idea che abbiamo è quella di costruire un corteo vivo, comunicativo e partecipato che attraversi le vie del rione per dire che il quartiere deve restare agli abitanti che lo abitano e lo fanno vivere, che la sete di profitto degli speculatori non si spegnerà sulle vite dei residenti, che le politiche securitarie, discriminatorie e razziste della Lega Nord non troveranno spazio nelle vie del nostro rione, che nessuno se ne deve andare dal quartiere, che nessuno deve restare senza casa e che le decine di case popolari vuote in quartiere vanno assolutamente abitate.

Vi invitiamo quindi tutti a partecipare all’ASSEMBLEA CITTADINA SABATO 1 SETTEMBRE alle 17.00 in piazzetta “CADUTI DELLA RESISTENZA” in vista del corteo dell’8 settembre

CONTRO ATER, LEGA E SPECULATORI, DIFENDIAMO IL QUARTIERE!

Associazione Culturale “Nicola Pasian” – InfoSpazio ChinaTown

—————————————-

Comunicato per lo sgombero della sede: http://www.tazebao.org/linfospazio-non-si-tocca/
Appello al corteo: http://www.tazebao.org/sabato-8-settembre-corteo-cittadino-padova/

Share.

Comments are closed.