GENNAIO – donne in lotta

0

GENNAIO – donne in lotta

Dal calendario 2020 del Collettivo Tazebao

★ NON C’È EMANCIPAZIONE DELLA DONNA SENZA RIVOLUZIONE- NON C’È RIVOLUZIONE SENZA EMANCIPAZIONE DELLA DONNA ★

30/31 gennaio 1968: l’offensiva del Tet

Durante la notte del capodanno vietnamita, i vietcong sferrano uno degli attacchi decisivi, colpendo di sorpresa le principali basi militari degli occupanti e dei loro servi nelle più grandi città del Vietnam del Sud.
Le donne svolsero un ruolo fondamentale durante questo conflitto, partecipando massivamente alla lotta di liberazione del proprio popolo. Era la prima volta che il nemico statunitense si trovava a combattere contro delle donne armate, elemento che creò scalpore e destabilizzazione fra i soldati yankee, abituati all’idea di donna che rispettava i canoni dettati dal patriarcato.
Proprio oggi che l’imperialismo statunitense continua ad occupare paesi, a sfruttare territori ed a massacrare popoli, il caso delle vietcong, che resistettero all’occupazione degli USA, deve essere per noi un esempio di resistenza.

 

Share.

Comments are closed.