Le milizie della Repubblica Popolare di Donetsk riprendono le alture di Savur-Mohyla, 2014

0
Memoria di Classe
26 agosto 2014 – Donbass (Ucraina)
Le milizie della Repubblica Popolare di Donetsk riprendono possesso delle strategiche alture di Savur-Mohyla, dopo un’intensa battaglia durante la quale un Caccia ucraino Su-25 viene abbattuto dalla contraerea ribelle. Le alture sono un simbolo della resistenza dell’Armata rossa contro i nazifascisti della Seconda Guerra mondiale, a testimonianza della quale era stato posizionato un obelisco sulla loro cima, che ricordava il sacrificio degli uomini e delle donne morti per liberarle.
Ora sulle macerie di quel monumento sventolano le bandiere sovietica e della Repubblica Popolare di Donetsk a testimonianza degli ideali di chi è caduto per riconquistarle.
Share.

Comments are closed.