Memoria di Classe – GENNAIO ANTIFASCISTA

0

Dal calendario 2019 del Collettivo Tazebao
A 50 anni dalla strage di Piazza Fontana: ANTIFASCISMO è ANTICAPITALISMO

http://www.tazebao.org/calendario-2019-antifascismo-e-anticapitalismo/

Memoria di Classe 
30 gennaio 1972, Derry ( Irlanda del Nord )

Durante una manifestazione, il Primo Battaglione del Reggimento Paracadutisti dell’esercito britannico spara contro la folla di manifestanti colpendone 26 e uccidendone 14. La mobilitazione promossa dal Northern Ireland Civil Rights Association rivendicava l’abolizione delle norme speciali repressive del governo unionista come quella che prevedeva l’internment, ossia la possibilità di imprigionare una persona a tempo indeterminato e senza processo. La “Domenica di Sangue” – “Bloody Sunday” fu uno spartiacque per la lotta del popolo irlandese, il quale prenderà coscienza della necessità della lotta armata aderendo in massa all’Irish Repubblican Army ( I.R.A. ).
La Gran Bretagna mise in campo qualsiasi mezzo per contrastare la lotta di liberazione nazionale nell’Irlanda del Nord dimostrando come la borghesia imperialista dismette la maschera democratica per la difesa dei propri interessi.

L’ANTIFASCISMO dev’essere MILITANTE:

Memoria di Classe
7 gennaio 1978, Roma

Mentre uscivano dalla sezione dell’MSI di Acca Larentia tre squadristi vengono giustiziati.
Contro i fascisti sempre più violenza!

Memoria di Classe
24 gennaio 2015, Cremona

In seguito al tentato omicidio del compagno Emilio, migliaia di antifascisti sfilano a Cremona tentando di sfondare i cordoni degli sbirri posti a difesa della sede locale di CasaPound.
I covi dei fascisti vanno chiusi!

Share.

Comments are closed.