Memoria di Classe – NOVEMBRE ANTIFASCISTA

0

Dal calendario 2019 del Collettivo Tazebao
A 50 anni dalla strage di Piazza Fontana: ANTIFASCISMO è ANTICAPITALISMO

http://www.tazebao.org/calendario-2019-antifascismo-e-anticapitalismo/

Memoria di Classe
17 novembre 1973 Atene (Grecia)

Dopo il colpo di stato fascista, appoggiato dai servizi segreti degli Stati Uniti e dalla Nato, iniziano subito le proteste del popolo greco. Uno dei momenti più alti di conflitto è la rivolta degli studenti del Politecnico di Atene, dal 14 al 17 novembre, che è immediatamente repressa nel sangue, con ventiquattro uccisi. Dopo questa strage le proteste contro il regime dei colonnelli crebbero, fino a costringere la borghesia greca a rimuovere la giunta e consegnare il potere a una coalizione di partiti della destra conservatrice, appoggiata anch’essa degli imperialisti statunitensi.

L’ANTIFASCISMO dev’essere MILITANTE

Memoria di Classe
04 novembre 1947 Milano (Italia)

I compagni della Volante Rossa feriscono gravemente Ferruccio Gatti, ex generale della milizia fascista e responsabile dei Far (Fasci di azione rivoluzionaria) milanesi, che muore in ospedale il 13 dicembre 1947. Giustizia è fatta.

Memoria di Classe
01 novembre 2001/2006 Catania (Italia)

Per cinque anni di fila i compagni impediscono che Forza Nuova, contro la legge 194, arrivi in corteo fino all’ospedale. I nuovi camerati non ci hanno più provato.

Share.

Comments are closed.