Memoria di Classe – OTTOBRE ANTIFASCISTA

0

Dal calendario 2019 del Collettivo Tazebao
A 50 anni dalla strage di Piazza Fontana: ANTIFASCISMO è ANTICAPITALISMO

http://www.tazebao.org/calendario-2019-antifascismo-e-anticapitalismo/

Memoria di Classe
05 ottobre 1934 Asturia (Spagna)

La fascistizzazione del governo spagnolo, con l’assunzione di quattro ministeri da parte della Ceda (Confederazione Spagnola delle Destre Autonome), dà il via allo sciopero generale rivoluzionario, iniziato in tutta la Spagna la mattina del 5 ottobre. La rivolta viene subito repressa in quasi tutte le regioni tranne che nelle Asturie. Qui assume subito un carattere rivoluzionaria con socialisti, comunisti e anarchici, già uniti e pronti da mesi, che iniziano l’assalto ai luoghi del potere. Difronte alla proclamazione della Repubblica Socialista Asturiana, lo stato borghese reagisce con la violenza, inviando l’esercito, massacrando 1300 compagni e incarcerandone migliaia.

L’ANTIFASCISMO dev’essere MILITANTE

Memoria di Classe
1 ottobre 1975, Madrid 

Il “Grupos de Resistencia Antifascista Primero de Octubre” (GRAPO), composto da militanti in gran parte sotto i vent’anni, colpisce e uccide quattro membri della polizia armata. Quest’azione darà il nome all’organizzazione combattente spagnola.
No pasaran!

Memoria di Classe
19 ottobre 2009 Pistoia (Italia)

Un gruppo di compagni entra armato di spranghe e catene nella sede di CasaPound Pistoia, devastandola e malmenando i fascisti che si trovavano all’interno. In seguito agli arresti dei giorni successivi i compagni organizzano un agguerrito corteo per le strade della città.
Ora e sempre, Resistenza!

Share.

Comments are closed.