Memoria di Classe – SETTEMBRE ANTIFASCISTA

0

Dal calendario 2019 del Collettivo Tazebao
A 50 anni dalla strage di Piazza Fontana: ANTIFASCISMO è ANTICAPITALISMO

http://www.tazebao.org/calendario-2019-antifascismo-e-anticapitalismo/

Memoria di Classe
11 settembre 1973 Cile

L’11 settembre 1973 il generale cileno Augusto Pinochet, sotto la supervisione del segretario di Stato USA Henry Kissinger, guida un golpe militare contro l’allora presidente socialista Salvador Allende, che tentò di difendere il palazzo presidenziale con il mitra alla mano. Nei giorni successivi, lo stadio di Santiago del Cile viene trasformata in un’immensa prigione in cui furono rinchiusi oltre 130 mila militanti di sinistra o presunti tali. Migliaia di loro vennero torturati, assassinati o fatti sparire (i desaparecidos). La dittatura durò 17 anni e portò avanti gli interessi statunitensi in sud America.

L’ANTIFASCISMO dev’essere MILITANTE

Memoria di Classe
18 settembre 2013 Grecia

Dopo la morte, per mano fascista, del compagno rapper Pavlos Fyssas, in decine di città del paese vengono assaltate le sedi di Alba Dorata; a Patrasso viene addirittura data alle fiamme. La polizia difende i fascisti.

Memoria di Classe
05 settembre 2008 Roma (Italia)

Incendiata la sede del circolo futurista “Casal Bertone”, uno dei luoghi di ritrovo dell’estrema destra capitolina.
Nessuno spazio per i fascisti oggi e nel futuro!

Share.

Comments are closed.