Tre boia per tre carceri

0

Riceviamo e condividiamo un manifesto di compagni/e contro il carcere e il fascismo

Le carceri di Trieste e Gorizia sono state intitolate a Ernesto Mari e Angelo Bigazzi, capi del carcere di Trieste durante l’occupazione nazista, responsabili della deportazione dei lager dei reclusi.
Nel 2016 il carcere di Vicenza è stato intitolato a Filippo del Papa, brigadiere delle guardie del carcere di Trieste durante l’occupazione nazista.
Nel ’45 questi criminali vennero infoibati e ora vengono celebrati dallo stato come martiri.
Oggi la cosiddetta democrazia assomiglia sempre più al fascismo: repressione, razzismo, guerra ai poveri, eliminazione delle conquiste dei lavoratori…

Riscrivono il passato per dominare il presente

SOLO CON LA LOTTA DEGLI SFRUTTATI POSSIAMO RIPRENDERCI IL PRESENTE PER RISCRIVERE IL FUTURO!

Share.

Comments are closed.